Attualità

Auto dell’anno 2019: vince l’ elettrica Jaguar I-Pace

E' la prima volta nella storia che un Costruttore inglese si aggiudica il premio

La Jaguar I-Pace, nella prima giornata di apertura alla stampa del Salone di Ginevra 2019, si è aggiudicata l’ambito premio di Auto dell’Anno 2019. E’ la prima volta nella storia che un produttore inglese riesce a conquistare il riconoscimento. La Jaguar è stata incoronata dopo lo spareggio con la piccola francese Alpine A110, che finisce al secondo posto, mentre al terzo troviamo la coreana Kia Ceed.

La Jaguar I-Pace è il terzo suv a vincere il premio dopo Peugeot 3008 nel 2017 e Volvo XC40 nel 2018. E’ inoltre la seconda auto elettrica nella storia del premio dopo la Nissan Leaf nel 2011.

E’ curioso segnalare come Jaguar I-Pace e Alpine A110 – due auto completamente diverse tra loro – abbiano entrambe concluso la competizione con un punteggio di 250 punti. Lo spareggio ha assegnato ulteriori punti alle due auto in base alle preferenze dei 60 elementi della giuria, che rappresentavano 23 Paesi europei, e ad avere la meglio è stata l’inglese. La Kia Ceed ha ottenuto 247 punti totali, mentre fuori dal podio le altre quattro finaliste si sono classificate in questo ordine: Ford Focus (235 punti) Citroen C5 Aircross (210 punti), Peugeot 508 (192 punti) ed infine Mercedes Classe A (116 punti).

Non sono invece riuscite ad arrivare in finale grandi “favorite” come la BMW Serie 3 e X5, l’Audi A1, A7 e Q8, Lexus UX, Seat Tarraco, Volvo V60, Nissan Leaf.

production mode