Attualità

Bosch sviluppa test rapido per Coronavirus #iostoconlafilieraautomotive

Bosch sviluppa un nuovo test rapido per la diagnosi del Coronavirus, capace di dare il risultato in due ore e mezza anzichè quattro. Il colosso tedesco ha adattato il suo tester Vivatytic, realizzando in 6 settimane di lavoro una versione specifica del tester molecolare completamente automatizzata, che può essere utilizzato direttamente senza ricorrere a laboratori specializzati. Lo struemento soddisfa gli standard di qualità dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms): un campione prelevato dal naso o dalla gola del paziente con un tampone viene inserito in una cartuccia, contenenti i reagentir, che viene a sua volta viene nel dispositivo per l’analisi. Bosch Vivalytic può eseguire fino a dieci test nell’arco di 24 ore, e sarà disponibile in Germania a partire da aprile, e a seguire negli altri mercati.

#iostoconlafilieraautomotive

production mode