Attualità

Richiamate 2,2 milioni di Mazda: il portellone può cedere

Problemi con la vernciautra del pistoncino del portellone posteriore. Arrugginendosi potrebbe far cedere il portellone

Mazda ha richiamato 2,2 milioni di vetture per problemi al portellone posteriore. Richiamati modelli della Mazda 3 messi in commercio dal del 2010 al 2013, di Mazda 5 (2012-2015), i suv modello CX-5 (2013-2016) e CX-3 venduti nel 2016. Il probelma riguarda la verniciatura del pistoncino che aziona l'apertura/chisura del bagagliaio, che non risulta adeguatamente protettiva. Nel corso del tempo, l’acqua piovana può infatti far arrugginire i supporti, ostcolandone il movimento o provocandone addirittura la rottura, con il richio che il portellone possa cedere

Verranno richiamate 400.000 auto in Giappone e 1,8 milioni di vetture nel resto del mondo

production mode