Attualità

Caro bolletta? La tecnologia Fast Cure Low Energy di Axalta aiuta le carrozzerie a far fronte alla crisi energetica

Il costo della vita è in aumento, ma ciò che sta colpendo sia chi possiede una casa sia le imprese è l’impennata del costo dell’energia. Un aumento che fino ad ora non accenna a diminuire.

“Per i proprietari delle carrozzerie di tutto il continente, l’aumento dei costi energetici non potrebbe avvenire in un momento peggiore. Dopo due anni di difficoltà dovute alla pandemia, i costi legati all’energia stanno crescendo a dismisura senza che vi sia la certezza che tali aumenti siano destinati a rallentare. Questi ultimi sviluppi potrebbero essere per diverse carrozzerie l’ultima goccia che fa traboccare il vaso e costringere persino alcune attività a chiudere i battenti. Fortunatamente, Axalta Refinish è determinata a promuovere una innovazione tecnologica costante nel tempo con l’obiettivo finale di rendere l’intero processo di riparazione della vernice più veloce, più facile e più redditizio. La nostra tecnologia brevettata Fast Cure Low Energy riduce il consumo di energia nella cabina di verniciatura, pur offrendo la migliore qualità di riparazione, ed è esattamente ciò di cui le carrozzerie hanno bisogno in questo momento per affrontare questa crisi”, ha detto Jim Muse, Vice President di Axalta Refinish per Europa, Medio Oriente ed Africa (zona EMEA).

Grazie all’innovativa composizione chimica proprietaria di Axalta, che sfrutta la temperatura e l’umidità dell’aria per accelerare il processo di essiccazione, questo completo sistema di prodotti offre un perfetto equilibrio tra velocità e basso consumo di energia, garantendo al contempo una finitura di altissima qualità. È stato dimostrato che il sistema è in grado di abbassare i costi energetici legati al funzionamento delle cabine di verniciatura combinate alimentate a gas di circa il 75% per un normale ciclo di 30 minuti a 60°C. Si tratta dell’unico sistema refinish che, pur mantenendo il livello di produttività dei sistemi tradizionali, può essere essiccato a temperature più basse, o a temperature di essiccazione all’aria pari a 20°C,.

Le carrozzerie possono così scegliere la velocità nei processi di lavorazione, e offrire riparazioni rapide che, a loro volta, porteranno ad un aumento della redditività.

La nostra tecnologia Fast Cure Low Energy è unica nel suo genere. In un momento in cui le carrozzerie si trovano ad affrontare una pesante crisi energetica che andrà ad intaccare margini di guadagno già sottoposti a forte pressione, questa tecnologia può essere l’ancora di salvezza che la clientela si aspetta da Axalta Refinish”, ha aggiunto Muse.

La tecnologia Fast Cure Low Energy permette inoltre alle carrozzerie di riparare i veicoli elettrici che stanno ovunque crescendo in popolarità e che sono sensibili alle alte temperature.

Questa tecnologia brevettata è offerta da Cromax, Spies Hecker e Standox, i tre marchi refinish premium globali di Axalta. Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare www.cromax.com/it/ultrasystem www.spieshecker.it/speed-tec

o www.standox.it/xtreme-system

Graphic on coin towers showing the rise in the price of electricity. Selective focus