Attualità

Light Design, l’ illuminazione si fa sempre più complessa

Da HELLA soluzioni integrate per sistemi di illuminazione complessi. Le funzioni di illuminazione anteriori possono essere simulate al PC con il software ALiSiA. Con il tool “GAIN” gli utilizzatori possono creare animazioni di illuminazione personalizzate

Con il nuovo concetto “Light Design”, lo specialista di Illuminazione e Elettronica HELLA è il primo fornitore ad offrire una soluzione completa per sistemi di illuminazione complessi. Le due aree di attività HELLA, Illuminazione ed Elettronica, lavorano in stretta collaborazione e uniscono le loro tecnologie di prodotto in un sistema di prodotti flessibile e modulare. Tutti i componenti, dai moduli per proiettori alle centraline elettriche e ai sensori, possono essere assemblati secondo il principio della modularità. HELLA supporta inoltre la definizione di interfacce tra i singoli componenti e lo sviluppo della luce ottimale per il conducente. Inoltre, le case automobilistiche ricevono soluzioni software innovative per la simulazione di funzioni di illuminazione (ALiSiA) o la creazione di animazioni (GAIN). Le offerte “Light Design” seguono le tendenze del mercato automobilistico, come la crescente personalizzazione del veicolo e la guida autonoma. I produttori traggono vantaggio dalla possibilità di configurare facilmente sistemi di illuminazione complessi e di ridurre i costi di integrazione.

I cicli di innovazione nell’industria automobilistica diventano sempre più brevi, mentre i sistemi di illuminazione diventano sempre più complessi. Sempre più costruttori sono quindi alla ricerca di un sistema completo che possa essere facilmente integrato e adattato alle esigenze individuali. Grazie all’ampia competenza di sistema nei sistemi illuminotecnici ed elettronici, HELLA è in grado di soddisfare queste esigenze. Con l’acquisto di una soluzione modulare, i clienti hanno accesso, a seconda dell’applicazione, agli strumenti software “ALiSiA” (Advanced Lighting Simulation Architecture) e GAIN (Graphical Animation Interpreter).

ALiSiA consente loro di testare il comportamento dinamico delle nuove funzioni dei fari anteriori su PC anche prima che il sistema completo sia implementato sul veicolo e di effettuare regolazioni. Il software consente di percepire e sperimentare l’influenza diretta dei singoli componenti sull’emissione luminosa complessiva. I prodotti di altri componentisti possono essere facilmente integrati tramite pacchetti di modifica.

Il software HELLA “GAIN” (Graphical Animation Interpreter) consente alle case automobilistiche di progettare per conto proprio l’animazione luminosa, a partire da funzioni come gli indicatori di direzione, le coreografie individuali per i fari, l’illuminazione della griglia anteriore, i fanali posteriori e l’illuminazione interna, fino alle animazioni per funzioni di guida autonome. Le animazioni così progettate possono essere attivate semplicemente premendo un pulsante. In questo modo si risparmiano tempo e costi di sviluppo

production mode