Attualità

Prima corsa in monopattino gratuita per i clienti delle autorimesse milanesi

I monopattini di Helbiz, startup di micro mobilità, disponibili direttamente nei parcheggi del centro di Milano convenzionati e associati ad APA per modalità di spostamento più sostenibili

Da casa propria alla città e poi all’ufficio, l’università o il proprio appuntamento: ogni tratto ha il suo mezzo ideale e nelle strade cittadine la micro mobilità sarà sempre più la soluzione più comoda, oltre che sana e sostenibile. Per venire incontro a questa crescente esigenza, grazie a un accordo con APA, Associazione Autorimesse di Confcommercio Milano, da oggi sarà possibile il noleggio facilitato e corse gratuite dei monopattini Helbiz per gli utenti che arrivano a Milano in auto lasciando la propria vettura nelle autorimesse. Un’esclusiva agevolazione per effettuare il cosiddetto “ultimo miglio” in tutta sicurezza all’interno del centro città.

I monopattini Helbiz, principale operatore di mobilità in sharing italiano, verranno posizionati in un corner dedicato all’interno dei parcheggi convenzionati con l’Associazione per essere noleggiati in maniera pressoché immediata da tutti gli automobilisti che effettuano la sosta. Si partirà con le prime 10 autorimesse che ospiteranno ogni giorno minimo 5 monopattini pronti per il noleggio lungo tutta la giornata. A seguire, ci sarà un piano di espansione graduale che arriverà a coinvolgere un totale di circa 70 parcheggi in tutta Milano.

Per il primo mese, tutti i nuovi utenti dei parcheggi avranno diritto alla prima corsa gratuita. Ancora più vantaggiose le condizioni per gli iscritti a Confcommercio Milano. I soci che faranno richiesta riceveranno, infatti, un codice per utilizzare i monopattini senza lo scatto iniziale per le prime 5 corse.

L’accordo con APA rientra fra le attività promosse da Helbiz a supporto dell’intermodalità e degli spostamenti in sicurezza a seguito dell’emergenza Covid. Il celebre servizio di monopattini in sharing è già integrato all’interno di Telepass Pay e, dal mese di maggio, dispone di una vantaggiosa tariffa flat – Helbiz UNLIMITED al costo di 29.99 euro al mese – che permette di effettuare un numero di corse giornaliere illimitato della durata di 30 minuti (a distanza di almeno 20 minuti l’una dall’altra).

“Crediamo che la qualità del nostro servizio, le tariffe competitive e la possibilità di passare senza soluzione di continuità da un mezzo personale a un monopattino in sharing rappresentino una grande agevolazione per tutti i cittadini milanesi che in questa cosiddetta fase 2 stanno facendo ritorno alle proprie attività, lavorative e non”, commenta Salvatore Palella, fondatore di Helbiz. “Sotto questo profilo il nostro obiettivo è da sempre quello di offrire un mezzo pratico, economico e facile da noleggiare per effettuare gli spostamenti in città nella massima sicurezza. Punto oggi ancora più importante”.

“L’accordo con Helbiz, in coerenza con gli indirizzi del PUMS e con il documento Milano 2020, mira a rafforzare lo scambio modale del cosiddetto “ultimo miglio” commenta Stefano Martarelli, presidente di APAe intende favorire la transizione del settore dei trasporti verso forme di mobilità sostenibili. Quella elettrica in primis, tanto che già da tempo le autorimesse APA sono dotate di svariate colonnine per la ricarica di veicoli elettrici. Le autorimesse sono sempre meno dei “non luoghi”, ossia depositi di passaggio dove iniziare o terminare uno spostamento con il mezzo privato, ma diventano veri e propri hub di servizi e sempre più ricopriranno un ruolo centrale nel contesto urbano”.

production mode