Attrezzature

Pulire meglio i supporti con la pistola Ionstar

Pulire i supporti neutralizzando la carica elettrostatica. La pistola Ionstar di Herrmann Lack-Technik è una soluzione interessante

Verniciare su superfici pulite è meglio, anzi essenziale, lo sanno bene i verniciatori. Per questo in cabina di verniciatura le attrezzature antistatiche sono di grande aiuto, perché annullando la carica dei supporti si riduce il rischio di trovarsi con degli sporchini da rimuovere in finitura. La pistola Ionstar presentata a Francoforte durante Automechanika da Herrmann Lack-Technik ha il pregio di neutralizzare la carica statica dei supporti e contemporaneamente ripulisce il supporto prima della verniciatura. La pistola antistatica Ionstar dopo essere stata collegata al compressore dell’aria crea un getto d’aria forte e con l’aggiunta di ioni positivi e negativi che annullano eventuali cariche statiche dal supporto. Ionstar non richiede alimentazione elettrica di rete o con accumulatori e questo è un suo punto di forza. Al suo interno una turbina alimentata dall’aria compressa assolve a tutte le necessità energetiche per ionizzare l’aria.

Leggera e versatile

Questa attrezzatura è stata pensata per essere facile e flessibile da usare. Senza componenti elettriche regala maggiore libertà di movimento all’addetto alla verniciatura che ne apprezzerà anche la leggerezza. Non richiedendo alimentazione elettrica riduce anche i costi d’uso. Ionstar è anche sicurezza: questa pistola è certificata ATEX Standards 2014/34/EU EX e può essere usata in cabina di verniciatura senza pericoli. Per una maggiore efficienza va impiegata in un range di temperature tra 15 e 50° C con una pressione di 2-3 bar e un flusso d’aria di 200 lt/min.