Attualità

Il nero di Spies Hecker fa tendenza in Formula 1

La coraggiosa livrea del 2021 presenta un nuovo nero e un nuovo verde PETRONAS

Il nero, simbolo di autorità e potere fin dal Medioevo, sta tornando in voga per il team che ha dominato la Formula Uno e ha fatto la storia con sette campionati costruttori FIA di Formula Uno consecutivi. Il team di Formula Uno Mercedes-AMG Petronas ha utilizzato ancora il nero sulla livrea della sua contendente al titolo 2021, la Mercedes-AMG F1 W12 E Performance, che è stata presentata il 2 marzo 2021 presso la sede del Team a Brackley, in Inghilterra. Andrew Moody, Head of Paint and Graphics del team Formula Uno Mercedes-AMG Petronas, dice: “La nuova livrea combina il nero totale della stagione 2020 con una reintroduzione del nostro iconico Stirling Silver e, abbiamo riproposto il verde PETRONAS. Anche il bordeaux che rappresenta la divisione sportiva del nostro azionista del team e partner principale INEOS è tornato”. Il team si affida a Spies Hecker, uno dei marchi refinish premium di Axalta, tra i maggiori fornitori al mondo di vernici liquide e in polvere e fornitore ufficiale del team da oltre sette anni.

Performance e perfezione

La Mercedes-AMG F1 W12 E Performance è la prima a utilizzare la designazione  E PERFORMANCE, a significare il più stretto allineamento del Team con la divisione Performance Mercedes-AMG. E PERFORMANCE è la nuova etichetta tecnologica che verrà utilzzata nei nomi dei prodotti e nei badge sututte le prossime auto ibride ad alte prestazioni Mercedes-AMG. Il legame si riflette nell’aggiunta più sorprendente della nuova livrea della vettura: il marchio AMG sul coperchio del motore. Andrew spiega la complessità della verniciatura. “Il motivo AMG è verniciato, questa è la prima e più importante cosa da dire. Molte persone pensano che siano delle decalcomanie, ma non lo sono. Ogni motivo è graduato tra due colori – bianco e grigio – a secondo di dove si trovano, quindi questa è un’area molto complessa della livrea. Per questo ci affidiamo a Spies Hecker, perché semplicemente non abbiamo la possibilità di fare un secondo tentativo. I nostri verniciatori hanno bisogno di un’applicazione fluida, di una miscelazione facile e di una finitura perfetta, dobbiamo fornire risultati perfetti fin dal primo momento in cui siamo in pista”.

Il nero sfuma nell’argento

Con un pubblico globale medio televisivo di 87,4 milioni di persone per ogni Gran Premio, avere una livrea forte e d’impatto, che si distingua e lasci un’impressione duratura è vitale. Il nero di quest’anno – Midnight Black – è un nero pastello non metallizzato che è profondo e ricco di colore. Andrew dice: “È diverso dal nero che abbiamo usato la scorsa stagione. È ancora più intenso, dando una presenza davvero impressionante in pista e in TV”. La dissolvenza dal nero sulla parte anteriore dell’auto all’argento Stirling sul coperchio del motore è estremamente complicata, poiché comprende sei tonalità uniche. La verniciatura riguarda sette diversi pannelli, ognuno dei quali ha una forma particolare. La complessità di questa struttura è evidente dal fatto che è essenziale per il design che ogni componente intercambiabile corrisponda perfettamente ai pannelli adiacenti in termini di posizionamento, dimensioni, forma, colore e sfumatura. Nella stagione 2021 con 23 gare in 10 mesi, comprese tre gare doppie e due gare triple, la verniciatura rapida dei componenti durante i fine settimana di gara è stata particolarmente impegnativa per il team di Andrew che ha dovuto garantire che le auto da corsa fossero pronte per ogni fine settimana del Gran Premio. Andrew afferma: “Lavoriamo con mascherature costruite appositamente, che sono essenzialmente parti fittizie che ci permettono di riprodurre accuratamente ogni singolo componente in termini di dimensioni e forma, e soprattutto, anche di colori, linee, ombreggiature e design. Creiamo costantemente nuove maschere man mano che le auto si perfezionano nel corso della stagione. È abbastanza complicato e articolato verniciare bene tre pannelli che si uniscono con diverse ombreggiature e linee che attraversano le giunture. È qui che Permahyd Hi-TEC 480 di Spies Hecker ci aiuta ad affrontare le sfide a volte quotidiane per ottenere il risultato giusto, rapidamente e facilmente”.

I prodotti vernicianti Spies Hecker

Il reparto verniciatura utilizza una varietà di prodotti Spies Hecker, brand Axalta, tra cui Priomat Wash Primer 4075, poi Permasolid HS Vario Primer Surfacer 5340, un fondo ad alta solidità, o Permasolid HS Performance Surfacer 5320, un fondo carteggiante HS 2K ad asciugatura rapida. Le sfumature di colore del Team sono verniciate con Permahyd Hi-TEC 480 Basecoat e i componenti del reparto verniciatura sono rifiniti con Permasolid HS Optimum Plus Clear 8650 o con Permasolid HS Race Clear 8700. Quando la velocità è fondamentale, il team di Andrew usa Permasolid Speed-TEC Clear Coat 8810.

Tributo a Niki Lauda

“Il nostro tributo a Niki Lauda, il nostro presidente non esecutivo che purtroppo è scomparso nel maggio 2019, è ancora presente. C’è una stella rosso brillante su entrambi i lati del telaio appena dietro il poggiatesta del guidatore, sotto il roll hoop. Questi, come il motivo AMG, sono verniciati e non sono decalcomanie come molti credono”, dice Andrew.

Seguire il flusso

La linea di flusso del verde PETRONAS è immediatamente riconoscibile ed è tornata sulla W12, e il verde PETRONAS appare anche sulle ali anteriori e posteriori, sul muso, sugli specchietti e sull’halo. Il verde quest’anno è un colore pastello, il che lo rende ancora più sorprendente e coraggioso contro il nero profondo dell’auto. Andrew dice: “Stiamo continuando la progressione delle linee di flusso che hanno caratterizzato il 2017. Quest’anno, non c’è più dissolvenza nei bordi, ma la livrea è più nitida e pulita”. La linea di flusso verde, quest’anno è affiancata da una linea di flusso di un argento altamente riflettente, che segna più di un decennio di partnership tra il Team e PETRONAS. Le due linee hanno origine sul lato del muso e si muovono lungo il lato del telaio e delle fiancate laterali.

Velocità, soluzioni e supporto

Olaf Adamek, Refinish Brand Manager di Axalta, dice: “La nuova auto con i suoi legami con AMG è una questione di performance, il che è appropriato dato che in Axalta siamo strutturati per fornire performance. Non potremmo essere più orgogliosi di aver fatto la nostra parte nello storico settimo titolo costruttori vinto dal team la scorsa stagione. Sappiamo che Andrew, la sua squadra e il resto del team Formula Uno di Mercedes-AMG Petronas di Brackley e Brixworth, si spingeranno oltre i limiti per tutta la stagione per essere i migliori in ogni weekend di gara. E noi saremo lì, al loro fianco, per assicurarci che le auto da corsa siano belle come le loro performance”.

Mercedes-AMG F1 W12 E Performance

a cura di a cura della redazione

production mode