Attrezzature

Calibrare i Radar degli ADAS

Gli ADAS delle vetture moderne, gli ausili alla guida usano dei sensori radar oltre alle telecamere. In particolare i sensori radar sono importantissimi per il cruise control adattivo che mantiene la velocità impostata riducendola o frenando qualora il flusso del traffico lo richieda.

CONTROLLO DELLA DISTANZA, DI COSA SI TRATTA?

Il sistema comunemente denominato ACC, cruise control adattivo, è in grado di regolare la distanza da un veicolo che precede (su differenti valori preimpostati dal guidatore) intervenendo in automatico su acceleratore, freno e interfacciandosi con l’ESP. Il guidatore attraverso i comandi può inserire la velocità di crociera desiderata, il livello di distanza minima (selezionabile su un range definito) e il guidatore può sempre tornare al controllo manuale in qualsiasi momento.

COME FUNZIONA IL SISTEMA ACC?

Il sistema ACC si affida soprattutto alla tecnologia radar che funziona anche in presenza di scarsa visibilità come pioggia e nebbia, mentre potrebbe non funzionare in presenza di accumuli di neve sul sensore. Il radar sorveglia l’area antistante la vettura e aggancia fino a otto bersagli verificando in tempo reale la loro distanza dalla vettura. Elaborando questi dati il sistema gestisce sia la distanza di sicurezza sul valore minimo richiesto ma anche la velocità cercando di mantenere, ove possibile, quella richiesta dal guidatore. I sistemi più moderni assicurano in caso di pericolo l’arresto della vettura cercando di evitare l’impatto con un ostacolo in traiettoria. Per farlo però i sensori devono essere correttamente calibrati e installati.

COME SI CALIBRANO I SENSORI?

Per calibrare i sensori radar serve un bersaglio da posizionare di fronte al sensore alla distanza e all’inclinazione pre-definita dal Costruttore del veicolo. I dispositivi di calibrazione universali sono di aiuto. Per trovare la corretta posizione del bersaglio sulla piastra bersaglio viene usato un apposito puntatore laser che allinea il bersaglio al sensore: così si possono fare le regolazioni sul sensore per trovare la corretta posizione e poi procedere con l’apprendimento da parte della centralina. Terminata l’operazione si deve stampare il report della calibrazione da consegnare al cliente insieme alla vettura.

Sensore radar frontale in una VW

Allineamento radar con puntatore laser

Bersaglio per calibrazione radar

Strumento per gestire allineamento sensore bersaglio

a cura di Renato Dainotto - foto Photo-R

production mode