Attualità

Car Carrozzeria Summit: un grande successo digitale

Lo scorso 3 dicembre si è svolta, in diretta, la prima edizione del Car Carrozzeria Summit: l’evento dedicato al mondo della carrozzeria che, dalle 10.00 alle 15.00, ha affrontato e approfondito le tematiche di oggi e di domani del mondo della carrozzeria, attraverso relatori qualificati che in presenza in studio o collegati in remoto hanno dato un forte contributo al settore nell’individuare le tendenze e i nuovi flussi di lavoro.

L’evento è stato trasmesso in diretta streaming dagli studi di Telelombardia sui canali social facebook, Linkedin e YouTube della testata Car Carrozzeria che da oltre 30 anni rappresenta il punto di riferimento per l’informazione dei carrozzieri italiani.

La giornata si è svolta attraverso varie sessioni di analisi del mondo della carrozzeria. I numeri del mercato italiano e le tendenze del settore sono stati analizzati da Marc Aguettaz, Direttore Generale Gi.PA Italia e poi da Gianluca Di Loreto, Partner Bain&Company. Un intervento ben più mirato al carrozziere, nella sua veste di imprenditore, che si trova a navigare in acque rese difficili dal Covid, è stato visto in chiave “sovversiva” da Fabrizio Cotza, Mentore sovversivo.

L’auto elettrica non poteva essere che protagonista. Prima con Paolo Sassi, Service Manager Automotive Mitsubishi Motors Italia&SsangYong Motors Italia che ci ha dimostrato come l’elettrificazione porti alla progressiva “perdita di pezzi” nella vettura. Poi Marco Mosaici, Direttore Network Arval Italia e Walter Vergani, Market & Product Manager della B.U Autoriparativa assicurativa di Quattroruote Professional hanno messo in luce come cambia la filiera della riparazione con l’elettrificazione. Cristiano Gavazzi, Social Media Manager, ci ha svelato i segreti della reputazione digitale, mentre l’architetto Pietro Bergamini ci ha spiegato come dare vita alla carrozzeria da sogno risparmiando: sembra un ossimoro ma è possibile. Giulia Talamazzi, avvocato Studio Legale Conte&Giacomini si è addentrata nel “caldo” tema dell’uso della targa di prova. L’avv. Piergiorgio Beccari, Consulente legale di Adira, di Cicra e membro del Figiefa Working Group sulla BER ha delineato la normativa sulla proprietà intellettuale. Hanno poi chiuso Massimo Tosetti Presidente e Co founder Rete d’Impresa “evolgo!”, Jonny Lo Piscopo, CEO e Co founder ParcoChiuso e Alessandro Cricchio AD Talent Garden Genova portandoci nel mondo della carrozzeria 3.0. La novità più grande è stata sicuramente la presenza dei carrozzieri, in studio e in remoto, che si sono confrontati live con i relatori sui vari temi: con la loro esperienza, le ragionevoli aspettative e anche con il giusto senso della critica. Con noi in questa prima edizione: Massimo Albieri, per Carrozzeria Star; Salvio Bruognolo, per Auto Bruognolo; Aldo Famlonga, Carrozzeria Valtellinese; Paolo La Vitola, per Autocenter Arese; Michele Piscitelli, per Four Spots; Alberto Lozza, per Lozza.

Mai prima d’ora i carrozzieri sono stati così protagonisti in un evento. Come del resto lo sono tutti i mesi sulla rivista. Il carrozziere prima della carrozzeria. Car Carrozzeria Summit: un format che ha avuto successo con oltre 27.000 persone raggiunte solo sul canale facebook (Car Carrozzeria), e oltre 1.000 visualizzazioni sul canale YouTube (Car Carrozzeria). L’edizione digitale 2021 è già in fase di costruzione. Moltissime le novità già a partire da gennaio… Aspettando…

production mode