Attrezzature

Essiccazione UV con lampade a LED

La tecnologia di essiccazione in carrozzeria con lampade UV ha una lunga storia, ma sino alle recenti evoluzioni non si è mai diffusa concretamente in Italia. Con l’avvento della tecnologia delle lampade a LED la situazione è cambiata radicalmente. Le lampade di essiccazione UV con emissioni a LED offrono molti vantaggi tra cui: basso consumo energetico, riduzione delle dimensioni dell’attrezzatura, possibilità di utilizzare soluzioni a batteria (senza filo), estrema maneggevolezza e maggiore sicurezza. Resta invece immutata la grande velocità di essiccazione dei prodotti UV, che quando vengono raggiunti dai raggi UV reagiscono con la polimerizzazione.

UV IN VARIE TAGLIE

Le lampade UV oggi sono offerte in differenti formati e per diverse tipologie di applicazione: abbiamo lampade portatili a batteria per lo spot repair, quindi superfici contenute, poi lampade in grado di essiccare rapidamente un intero pannello e persino i bracci robot per gestire un’intera fiancata di una vettura.

IDEALE PER IL FONDO

Al momento l’essiccazione UV trova largo utilizzo in abbinamento all’applicazione del fondo dove in una manciata di secondi il prodotto asciuga completamente ed è pronto per le successive lavorazioni. Lo sviluppo di nuove lampade UV per l’essiccazione ha spinto alcuni produttori di vernici a sviluppare trasparenti che essiccano con la tecnologia UV, dando quindi ulteriore spinta e velocità al ciclo di riparazione.

LAMPADE PORTATILI: Scangrip UV Curing

INTEC, azienda che produce attrezzature per la carrozzeria ha una serie di lampade Scangrip UV Curing e per l’essiccazione UV di alta qualità e rapida – in solo 1 minuto – di tutti i tipi di filler, primer, fondi e vernici attraverso la tecnologia UV LED per la polimerizzazione a freddo. Poi, c’è, l’ultima novità della gamma: la lampada Scangrip UV-GUN, dotata di un sistema di raffreddamento attivo che ne permette l’utilizzo continuativo a lungo, garantendo al contempo un alto livello di prestazioni. È alimentata da una batteria ad alta efficienza che garantisce una lunga autonomia. Per assicurare una lunga durata di utilizzo e avvalendosi delle nuove tecnologie delle batterie ad alte prestazioni, Scangrip ha creato e brevettato un concetto innovativo ed esclusivo di alimentazione multipla, a batteria intercambiabile e a rete: Scangrip Power Solution (SPS). Grazie a questo sistema 2 in 1, UV-GUN può essere alimentata sia dalla batteria SPS sia con la corrente di rete grazie al caricabatteria/alimentatore multifunzione, e si potrà così continuare a lavorare senza interruzioni.

LAMPADE PER GRANDI RIPARAZIONI

Symach da un anno ha lanciato sul mercato due importanti novità nell’essiccazione UV. La tecnologia UVA-LEDtronic M1 è frutto della ricerca della divisione R&D di Symach. I LED utilizzati sono di diverse lunghezze d’onda tutte nel segmento di UV-A, sono assemblati lungo una linea di riflettori anch’essi studiati e progettati per ottenere il risultato di essiccazione più rapido ed efficiente presente sul mercato. I LED sono controllati da una scheda elettronica con dispositivo di controllo della temperatura che attiva l’interruzione della corrente nel caso di surriscaldamento del dispositivo dovuto ad un utilizzo prolungato e continuo dello stesso. I LED che emettono gli UV-A sono installati su un supporto in alluminio dotato di dissipatore del calore, permettendo l’utilizzo prolungato della lampada anche per essiccazioni di più pannelli di auto in sequenza. Per essiccare è sufficiente passare la luce della lampada di essiccazione in modo regolare sul prodotto spruzzato ad una distanza di 5 – 10 cm per circa 30/40 secondi, il tempo di esposizione è anche proporzionale al tipo e spessore del prodotto verniciante spruzzato.

IL ROBOT IBRIDO FlyDry Hybrid

Il FlyDry Hybrid (FDH) è un robot di essiccazione di prodotti vernicianti per l’autocarrozzeria che utilizza sia la tecnologia IR-Drytronic a infrarossi e la tecnologia UVA-LEDtronic e può essiccare ogni parte del veicolo. È normalmente installato all’interno dell’area di preparazione oppure in una cabina di verniciatura, può essiccare lo stucco, il fondo, la base all’acqua e il trasparente.

LA SICUREZZA

La tecnologia di essiccazione UV richiede però delle protezioni per l’operatore. I DPI richiesti sono i guanti non trasparenti e gli occhiali di protezione dai raggi UV: è molto importante che gli occhi e la pelle non vengano colpiti direttamente dalla luce LED UV.

Lampada portatile UV Led Symach

Il braccio robotizzato Symach con tecnologia UV LED

INTEC Scangrip Uv

INTEC Scangrip UV Light

a cura di Renato Dainotto

production mode