Attualità

GELSON: QUALITÁ E PASSIONE AL SERVIZIO DEI PROFESSIONISTI

Gelson è un’industria chimica nata nel 1960 che da più di 60 anni lavora nel settore automotive, sviluppando una gamma di prodotti e di sistemi per la protezione, sigillatura, verniciatura, carteggiatura, lucidatura e detailing da impiegarsi nei settori più diversi: carrozzeria, nautica, industria.

La qualità è passione.

Il motto di Gelson che dice molto dei valori e del modo di lavorare tipico dell’azienda. Da sempre, infatti, Gelson si è contraddistinta sul mercato per la qualità. Il brand guarda all’efficacia ed efficienza del prodotto, ponendosi l’obiettivo di agevolare il lavoro del consumatore e puntando ad instaurare con la clientela, rapporti personali a lungo termine. La diretta conseguenza di questo impegno è una gamma di prodotti italiani di qualità, che rispondono direttamente alle richieste di una clientela fatta di professionisti esigenti e attenti.

Nuove sfide per Gelson

Andando contro corrente, contro tutti i cattivi presagi dovuti alle difficoltà dell’anno appena trascorso, Gelson ha deciso di affrontare il 2021 con ottimismo e di guardare al futuro con occhi nuovi, puntando ad un cambio d’abito. In questo periodo, infatti, tra un lockdown e l’altro, abbiamo lavorato duramente ad un progetto di cui andiamo molto fieri. Il risultato finale è una brand identity completamente nuova, dinamica ed energica e un sito completamente rinnovato nei contenuti e nell’immagine.

Nuovo sito Gelson

Clicca sul link —> www.gelson.it e naviga su di un sito tutto nuovo, dal carattere grintoso e deciso che ti proietterà nel futuro della carrozzeria! Scopri tutte le novità, i contenuti video, i tutorial, gli approfondimenti e tutto ciò che c’è da sapere sul mondo Gelson e i prodotti di un brand che da più di sessant’anni occupa un posto importante nel settore automotive e marine system.

La presenza social Gelson

SEGUICI anche sui SOCIAL per non perdere tutte le novità Gelson!
FACEBOOK
INSTAGRAM
YOUTUBE

La storia del progetto

Nella storia di un’azienda ci sono delle fasi importanti in cui anche i codici estetici hanno un ruolo fondamentale. Che ruolo ha il cambio di brand identity? Gelson è un’azienda con dei valori ben definiti da una forte tradizione. C’è però un elemento importante che ha caratterizzato la nascita del brand e l’intera produzione: la voglia d’innovazione. Il rivolgere lo sguardo all’orizzonte, verso il futuro,  di fatto si traduce in una costante attività di ricerca e sperimentazione. Il nuovo look nasce proprio da questa esigenza comunicativa: dalla necessità di trasmettere questa energia al cliente non solo concretamente, tramite una gamma di prodotti sempre aggiornata, ma anche visivamente, sul piano emotivo.

Logo. Griffe e sintesi di una azienda: quali sono state le linee guida per il cambiamento. Cosa esprime il nuovo logo con grafica e colori. Quali sono i legami con la storia? Ora debutta su tutti prodotti? Il nuovo logo è figlio dei vecchi, ne contiene le caratteristiche salienti come l’inclinazione del logo degli anni ’60 che lo rende dinamico, in movimento verso il futuro; il peso di quello degli anni ’80, dato da un carattere tipografico spesso, che comunica stabilità, tradizione, sicurezza; l’elemento grafico delle linee orizzontali nel vecchio logo che acquista dinamismo e diventa parte integrante del monogramma, la “G”. Anche i colori sono una rivisitazione moderna del vecchio rosso, ora più acceso, e del giallo che diventa un verde acido, quasi fluo, riportando alla memoria le luci delle scritte al neon ed ispirando sogni in un cyberspazio il cui immaginario è influenzato dal cinema contemporaneo. Il payoff rafforza l’identità Gelson sottolineando il connubio tra innovazione e tradizione. La frase “la qualità è passione”, ci parla di un progetto che nasce dal sogno e dalla passione di un uomo comune che, con costanza e impegno, ha dato vita ad una realtà che, ancora oggi, è sinonimo di made in Italy

Dal logo al sito il passo non è breve. Progettare un sito nuovo oggi è molto difficile: quasi impossibile esplorare nuove strade. Ci siete riusciti ma come è nata l’idea?  Non è stato complesso immaginare il sito così come lo vediamo oggi. Il progetto si è sviluppato partendo dal nuovo logo che, essendo  nato da un’esigenza comunicativa reale, ben definita,  e non da un capriccio estetico, racchiudeva in sé già tutti gli elementi grafici che vediamo sviluppati all’interno del sito. L’altro bisogno che ha guidato la progettazione della piattaforma web, è stato il desiderio di catapultare un prodotto estremamente tecnico in un mondo apparentemente agli antipodi, quello del fashion design. Abbiamo trattato gli articoli Gelson come fossero dei pezzi d’alta moda, una moda punk e futuristica,  fatta di materiali innovativi, forme fluide e dinamiche, luci al neon. Questo ossimoro ci ha permesso di distinguerci dalla concorrenza.

Contenuti del sito: non basta più un po’ di patinato. Oggi servono i contenuti: quali sono i vostri assi portanti della comunicazione? La piattaforma come si presenta al momento è un sito corporate. Il suo obiettivo principale non è la presentazione tecnica dei prodotti Gelson ma la messa in scena di una storia, quella del brand. E  le storie, si sa, sono calamite per il pubblico. Colpiscono la sensibilità dell’utente ed hanno un margine d’interpretazione, sono personali nel senso che vengono assorbite e trasformate dal lettore che s’immedesima nei personaggi che hanno dato vita ai prodotti che lui stesso usa tutti i giorni. Si crea così una sorta di affezione che transita dal personaggio al prodotto e porta alla fidelizzazione del cliente.

Tutorial: oggi piacciono. Tuttavia, quanto saranno richiesti in futuro secondo le vostre previsioni? Ovviamente raccontare una bella storia non basta. Il nostro target è composto da professionisti esigenti che hanno bisogno di informazioni concrete e precise. Per questo abbiamo dedicato una sezione ai video tutorial. L’apprendimento online da autodidatta è un must della nostra epoca e di certo non può essere ignorato. Il consumatore medio rivendica la sua autonomia, vuole sentirsi libero di apprendere a modo suo, sperimentare e al contempo essere guidato. I video tutorial funzionano esattamente così, indicano una delle tante strade da poter seguire ma lasciano libertà d’azione. Detto questo però, bisogna tener presente che si tratta pur sempre di prodotti chimici per professionisti e questo implica due aspetti: la forza del prodotto è nella sua approfondita conoscenza e l’automotive è il regno della percezione sensoriale. Provare una lucidatrice, sentire la forza d’attrito di un abrasivo, guardare con i propri occhi il risultato finale che un polish è in grado di dare, è un’esperienza che un video tutorial non potrà mai rimpiazzare. Per questo Gelson organizza corsi di formazione dove invita i clienti a toccare con mano e mettersi in discussione, confrontandosi con l’obiettivo di migliorarsi.

Facebook, Instagram, YouTube e LinkedIn: difficile armonizzare la comunicazione su canali simili nella logica di pubblicazione ma diversi per utenti e posizionamento: strategia dedicata o omogenea? Sui social avete davvero spinto l’acceleratore… La presenza sui social è un’istanza del nostro tempo: se non sei sui social non esisti. Questo motiva il nostro rumoroso ingresso in questo mondo. Nonostante le apparenze, l’approccio è ancora molto timido e anche un po’ sperimentale. Il progetto a lungo termine è sicuramente quello di una strategia diversificata, ma per il momento siamo ancora in una fase di ascolto che ha come fine l’identificazione dell’audience. C’è ancora tanto lavoro da fare e tanto da imparare  ma abbiamo l’energia, la giusta grinta per trarre il meglio anche da questa, per noi nuova, sfida.

Studi di partenza per creare il nuovo logo

Definizione del nuovo Logo Gelson

La nascita del nuovo Logo

Differenziazioni del Logo

a cura di Renato Dainotto

production mode