Attualità

UPAT: novità in CATALOGO per rinnovare la plastica

Upat lancia un nuovo prodotto a proprio marchio per ridonare brillantezza e profondità alle parti in plastica della carrozzeria che esposte al sole e agli agenti atmosferici tendono a sbiadire nel tempo. Basta un po' di prodotto e un panno morbido per ripristinare in maniera professionale le parti in plastica.

Upat arricchisce, di nuovo, il suo ampio e professionale catalogo di prodotti per la carrozzeria moderna. Upat, lo ricordiamo, è fornitore di FCA in particolare per gli stabilimenti di Mirafiori, Pomigliano d’Arco, Melfi, Cassino in Italia e di molti altri all’estero anche in Sud America. Un’azienda che si è sempre distinta per il servizio, la qualità e l’innovazione.

UPAT Plastic Revive per la plastica stanca

Oggi debutta a catalogo con marchio Upat un prodotto per rinnovare i fascioni in plastica delle vetture. Una miscela rigenerante per plastiche esterne delle auto capace di donare brillantezza alle superfici in plastica sbiadite dal tempo, dal sole e dagli agenti atmosferici. Per riportare queste superfici alla originale brillantezza e profondità basta passare Upat Plastic Revive con un panno morbido subito dopo aver pulito e asciugato il pezzo da trattare. Pochi secondi dopo aver passato Upat Plastic Revive si vedrà la superficie plastica tornare all’originale colore perdendo l’effetto sbiadito e acquistando un aspetto di profondità sotto la luce del sole.

Sholl S30+: polish delicato

L’effetto è tale che in alcune vetture poi si evidenzierebbe la differente brillantezza con la vernice. Nessun problema nel catalogo Upat c’è un prodotto perfetto per ridare lucentezza anche alle carrozzerie un po’ spente dagli agenti atmosferici: per le carrozzerie con difetti medi e lievi, il polish (inserire link ad articolo) Scholl S30+ è perfetto per rimuovere tutta l’opacità dovuta ai micro graffi grazie al potere moderatamente abrasivo di questo polish ma anche lubrificante per una finitura brillante e che dura nel tempo. Si applica e “tira” con la macchinetta usando un tampone morbido e poi si rifinisce a mano con panno in microfibra.

PUOI ANCHE SCARICARE ARTICOLO COMPLETO SU DETAILING UPAT IN PDF

a cura di Renato Dainotto - foto PHOTO-R

Documenti Allegati

UPAT-OK.pdf

production mode