Attrezzature

La nuova PISTOLA a spruzzo 3M

La tecnologia è una “brutta bestia”: ci sta abituando così tanto all’innovazione che spesso quando arriva un nuovo prodotto fatichiamo a percepire la portata dell’innovazione tecnologica. Non è il caso della nuova pistola a spruzzo 3M.

La nuova pistola per verniciare 3M trasferisce subito impressioni di forte novità. Basta impugnare per qualche secondo il nuovo aerografo per percepirne la leggerezza e l’ergonomia. Già questo basterebbe per attirare l’attenzione, ma in realtà ci sono tante altre importanti innovazioni pronte a soddisfare la nostra curiosità.

Pistola per verniciare leggera e resistente

Andiamo per gradi e partiamo dalla riduzione del peso, fondamentale per dare ergonomia al prodotto che deve essere sì efficiente nel suo lavoro, ma anche poco stancante. La nuova pistola 3M è realizzata in materiale composito rinforzato con fibre in acciaio inox: questo mix di materiali di costruzione consente di dare in mano al verniciatore un prodotto solido, robusto e duraturo ma anche leggero e maneggevole, per lavorare più “rilassati”.

Aerografo pensato per lavorare a 360°

La pistola a spruzzo 3M offre una gamma completa di ugelli intercambiabili rapidamente da 1,2 mm, fino a 2,0 per le varie esigenze o preferenze. Come vedremo quando parleremo della facilità di pulizia, cambiare l’ugello non solo è facile ma richiede davvero pochi secondi e nessun attrezzo. Ogni dimensione di ugello è contraddistinta da un codice colore, per una immediata identificazione da parte del verniciatore. Massima versatilità di uso con un aerografo in linea con l’ecologia, perché nato con la tecnologia HVLP ad alto trasferimento a bassa pressione. Questo vuole dire meno overspray, quindi meno spreco e un razionale uso dei prodotti vernicianti a tutto vantaggio della sostenibilità della riparazione e della sua marginalità finale. Rispetto alla media delle pistole ad alto trasferimento già a 1,4 bar in entrata (0,7 bar in uscita) si arriva al 78%, contro una media del 65%, e si abbattono i fumi che oltre a essere uno spreco vanno a sporcare la cabina e a posarsi sui filtri.

Baricentro ideale

La pistola per verniciare, oltre a essere leggera e avere una buona presa, cade in mano perfettamente grazie al bilanciamento ideale con le tazze PPS 2.0. Una pistola ben bilanciata in mano aiuta nella stesura del prodotto sui pannelli soprattutto quando si deve lavorare di “polso” per seguire i bordi e dare la finitura.

Pulitura rapida

L’innesto rapido con il collare di aggancio tra il corpo della pistola e l’ugello richiede poco più di un paio di secondi per mettere a nudo l’ago, che è l’unica componente della pistola che va pulita oltre all’ugello stesso. Una facilità che davvero stupisce al primo impatto e che può fare la differenza nelle giornate di lavoro più caotiche, quando si deve passare da una tinta a un’altra o da fondo e trasparente e non si vogliono usare due aerografi.

Kit di lancio

La nuova pistola a spruzzo 3M viene offerta in pezzo singolo oppure con due vantaggiosi kit di lancio. Un kit per la verniciatura a gravità e uno per quella a pressione. In entrambi oltre alla pistola sono presenti numerosi accessori tra cui vari ugelli, tazze e ricambi di consumo.

Scarica il PDF interattivo per approfondire: CLICCA QUI

a cura di Renato Dainotto - Foto Photo-R

production mode